Cartone per alimenti

I MOCA sono disciplinati sia da provvedimenti nazionali che europei.
Laddove non esistano leggi UE specifiche, gli Stati membri possono stabilire misure nazionali.
Il decreto del 21/03/1973, e successive modifiche, insieme a decreti specifici per leghe di alluminio, ceramica, banda cromata verniciata e banda stagnata stabilisce i limiti di cessione dei moca e dei loro costituenti ai prodotti alimentari e le norme di base per la verifica della migrazione.
Nel 2017, in linea con le attuali direttive europee, con il Decreto legislativo 10 febbraio 2017 n. 29, si è regolamentata la disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui ai regolamenti (Ce) n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/2008, n. 450/2009 e n. 10/2011, in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari e alimenti

Il nostro laboratorio si occupa da anni di analisi su MOCA all’interno del proprio settore di analisi alimentari con particolare attenzione per le procedure analitiche su materiali in carta e cartone, con riferimento alla determinazione di:
Amidi disciolti, Amidi totali, Colofonia disciolta, Colofonia totale, Insolubili in acqua e solvente, Materie fibrose, Migrazione specifica del piombo, Solidità sbiancanti, Sostanze di carica, Sostanze ausiliarie solubili e parzialmente solubili in acqua e solvente, Sostanze ausiliarie solubili in acqua, Sostanze ausiliarie solubili in solvente, Sostanze ausiliarie totali, Umidità

Analisi Cartone